Cipolline di Tropea in Agrodolce

Perfette per un aperitivo, ma anche per uno stuzzicchino al volo. Gustosissime su una fetta di  pane casereccio abbrustolito e croccante. Dal tono leggermente asprognolo e anche dolce... le "cipolline di Tropea in Agrodolce" una ricetta sempilce e golosa. 

INGREDIENTI
500gr di cipolline rosse di Tropea
250ml aceto di vino bianco
150ml di acuqa
50gr di zucchero bianco semolato
50ml di olio di semi di girasole

PROCEDIMENTO
Pelare e lavare accuratamente le cipolline. In una casseruola versare l'aceto, l'olio di semi, l'acqua e lo zucchero. Appena raggiunto il bollore versare le cipolle e lessare per circa 15-20 minuti . 

Una volta raggiunta la cottura, le cipolline diventeranno leggermente più chiare e la salsa di aceto si restringerà leggermente. 

Versare il composto ottenuto all'interno dei barattori in vetro a chiusura ermetica, precedentemente sterilizzati. Per la sterilizzazione, in una casseruola con acqua che bolle per 20 minuti circa. 

Riempire i barattoli sino al bordo e chiudere ermeticamente. Per il sottovuoto, capovolgere i barattoli pieni e caldi su un piano e lasciar raffredare. 

Una volta raffredati sono pronti da conservare in dispensa. Una volta aperto il barattolo conservare in frigorifero . 

Servite le cipolline in agrodolce con un costino caldo, un filo di salsa delle cipolle stesse e un pizzico di maggiorana... sono la fine del mondo!!
Image
Image