Mykonos on the road

Siete alla ricerca della movida e del buongusto, ma allo stesso tempo avete bisogno di un breve tempo di relax e tintarelle in spiaggia? Bene, siete nel posto giusto!

Mykonos, mille sfumature e tanto splendore, una città fantastica e ricca di caratteristiche.
Myconos è un isola delle Cicladi, forse la più cara tra tutte, perchè caratterizzata da locali e ristoranti di qualità, con un alto affollamento turistico e movida all day. L'isola del divertimento assoluto e della trasgressione, la capitale estiva della tolleranza in generale.
Mykonos è un isola arida, per le poche pioggie presenti nel luogo, ma caratterizzata da spiagge mozzafiato, mare cristallino e sabbia fine, tutte le spiagge ben organizzate e attrezzate di ombrelloni e lettini, locali che offrono il servizio dalla colazione alla cena, fino a tarda notte.

Ma iniziamo il nostro tour, on the road!!!!

Siamo in Grecia, sempre in sella a un motorino. Il nostro alloggio si trova poco lontano dal centro, a Sud dell'isola, in un hotel accogliente con piscina e openbar. 
Abbiamo diversi giorni a disposizione, quindi dedicheremo la visita ad una o due spiagge al giorno. 

Iniziamo la mattina del primo giorno tra il lusso e la movida, a nord dell'isola. Consiglierei la visita di solo due delle spiagge presenti. Ovvero la prima è Panormos, una lunga distesa di spiaggia fine, un mare blu e cristallino ad alta marea. In questa spiaggia potete trovare un solo locale, con ingresso e lettini a pagamento, i lettini in prima fila arrivano in alta stagione ad un costo di 200 Euro a coppia, mica poco direi! A parte i costi alti per il servizio e la ristorazione, la location è meravigliosa e ben curata con bellissimi arredi eleganti e lussuosi.
Seconda spiaggia del primo giorno, Ftelia. Una spiaggia piccola e molto affollata, stracolma di locali e ristoranti a schiera, uno più lussuoso dell'altro. Per un ottimo pranzo di classe e per chi non bada a spese consiglierei "Alemagou" beach bar.
La sera al rientro vi consiglierei di fermarvi nel piccolo paese di Ano Mera, in centro del piccolo paese una piazza allegra con tanti bambini che giocano ed una chiesetta con il frate che è sempre fuori ad accogliervi e salutarvi. Il miglior ristorante in piazza con un ottimo rapporto qualità prezzo è  sicuramente "To Steki tou Proedrou", parlano italiano, offrono ottimi piatti caratteristici e a fine pasto non manca come d'usanza il digestivo Ouzo

Secondo giorno, visitiamo la parte sud-est dell'isola. Tra le spiagge da non perdere: Kalafatis, Kalo Livadi, Elia

La spiaggia di Kalafatis, offre servizi e lettini, un piccola spiaggia adatta a famiglie sopratutto per la bassa marea ed un ottimo ristorante sulla parte ovest della costa "Thalassa", per un ottimo piatto di calamari fritti. 
Kalo Livadi, una delle spiagge più belle di Myconos, a mio parere. Sabbia fine e acqua bassa, cristallina e pulita. Tantissimi beach bar con servizio lettini e ristorazione. Il più consigliato della zona è sicuramente "Solymar". 
Altra spiaggia con mare cristallino è sicuramente Elia, perfetta per una giornata relax con servizio barman nei lettini e musica in sottofondo.

Ultima parte di spiagge di Myconos, la parte Sud dell'isola, dove le spiagge urlano di divertimento e la movida dura sino all'alba del giorno dopo.
Psarou, una spiaggia bellissima, mare pulito e cristallino con una passeggiata ricca di arte, locali glamur e tante boutique importanti. Diciamo che è la spiaggia dei vip, con un minimo di set lettini di 130 Euro in su' e i tanti yacht che stazionano nella costa. Il locale più consciuto della spiaggia è "Nammos".
Paraga, una piccola costa caratterizzata dal mare cristallino e piccoli promontori di rocce. Caratterizzata da un promontorio che suddivide la costa in due parti, un parte più tranquilla, ideale per famiglie, poco affollata. E l'altra parte a Nord è più attiva, movida e super cocktail nei migliori locali della zona, ovvero "Scorpions" e "Santanna".

Ultime, le super spiagge: "Paradise" e "Super Paradise". Le spiagge più frequentate dai giovani. Spiagge pazzesche, ricche di movida, per tutta l'intera giornata. Un ottimo servizio bar o servizio al lettino, con brunch, cocktail e tanta frutta fresca. Il servizio in generale è ottimo e i costi, al contrario di tutto il resto dell'isola, sono molto ragionevoli. Il costo di un kit lettini con ombrellone è di 20 Euro al giorno. Un prezzo abbordabile per ogni tasca.
Super Paradise divenne famosa alla fine degli anni 60 con l'arrivo degli hippy, con il loro motto di festa e nudismo, a seguire negli anni ad oggi la spiaggia continua ad essere frequentata da giovani, comunità gay e celebrità. La parte destra della spiaggia accoglie anche i nudisti e l'altro lato è frequentata per lo più da famiglie, giovani e tanta gente per fare festa,festa, festa..la festaaaa!!

Arriviamo a Mykonos Town, bella, romantica, colorata, spettacolare e ricca di movida!

Ad Ovest dell'isola della movida si trova un promontorio, una collina che accoglie le principali attrazioni della città, una serie di mulini a vento, presenti sull'isola da più di 400 anni. 
Altra attrazione, situata a pochi passi dai mulini è Little Venice, ovvero la piccola Venezia, così chiamata per la presenta di case che galleggiano sull'acqua proprio come a Venezia. Spettacolare al tramonto, con i suoi colori magnifici che la sera la trasformano.
Sempre in centro si trova Matoyanni Street, la via dello shopping e dei tanti ristoranti e pub. Il classico stile dell'archittetura cicladica, i caseigiati bianchi e azzurri, i viali ciottolati e i meravigliosi boungaville che colorano le vie.
Image
Image
Myconos è una piccola isola che gode di un meraviglioso centro storico. Situate nell'isola e sparse un pò ovunque ci sono tante chiesette, piccole, colorate di bianco calce e azzurro o di bianco e rosso. Le tipiche chiese, di religione Ortodossa, regalano un atmosfera romantica e perfetta per immortalare i vostri momenti memorabili in Myconos.

Per gli amanti del Food, come noi, vi consigliamo una serie di piatti tipici e locali, quelli freschi e saporiti ma anche i più rudi e crudi.

Iniziamo con il pesce, rigorosamente fresco, dalle grigliate al fritto, condito con spezie leggere, come origano, basilico, timo e il locale olio d'oliva.
La carne è più rustica, dal sapore più forte, intenso e sopratutto tipicamente Turca. L'agnello è il classico, alla brace o in padella condito con spezie forti. 

Abbiamo assagiato gyros, che assomiglia al kebab, viene servito con il pane tipico Pita, una pagnotta di pane tonda, leggermente schiacciata e sofficissima.
Un infinità di insalate, fresche e golose, la maggior parte delle ricette comprendono le cipolle rosse, le olive e la Feta, il tipico formaggio Greco, che assomiglia ad una rabiola meno morbida, dal retrogusto leggermente salato.

Per accompagnare i nostri pasti ordinavamo quasi sempre il tipico vino rosso di casa, un vino dal gusto corposo e intenso.

Altra bevanda conosciuta è Ouzo, servito principalmente come aperitivo, si tratta di un liquore dal gusto di anice con una accentuanta gradazione alcolica. Per accompagnare i vostri aperitivi, tra le tante salse non potrebbe mancare a Myconos il Kopanisti, un tipico formaggio di capra, speziato e dall'aroma intenso.

I dolci greci sono molto zuccherosi, la maggior parte farciti con il miele. Come le frittelle immerse nello sciroppo di miele o il famoso baklava, una sorta di lasagna formata da tante sfoglie sottili sovrapposte tra loro e farcine con miele, noci, cannella, zucchero e altre spezie. 

La cucina greca è immensa e ricca di sapori speziati, non vi resta che viaggiare alla ricerca del gusto in questa parte meravigliosa delle cicladi, ricca di shopping, buon cibo, bella gente  esopratutto movida!

Una bella curiosità su Myconos: se siete fortunti, lungo le vie strette di Myconos Town potrete incotrare la mascotte Petros, ovvero, un bellissimo esemplare di pellicano che girovaga libero tra le vie e i locali del centro. 

Image
Image