Un giorno a Bologna

Cappuccino caldo, cornetto e che la giornata abbia inizio!
Passiamo la mattina alla ricerca di occasioni nel mercato della Montagnola. Oltrepassiamo i portici e salutiamo Venezia, la famosa finestrella in via Piella. Attraversiamo le vie principali e oltrepassiamo Via Indipendenza, strada principale dello shopping e dei bar turistici, arriviamo alla statua di Nettuno  in compagnia di attivisti di strada che ci offrono spettacoli e canzoni. 
Ecco che spuntano da lontano le famosissime torri di Bologna, terre dell’elefante e torre Garisenda, giriamo l’angolo e arriviamo alla maestosa Piazza Maggiore
a sua particolarità di essere divisa in due colori, per la sua costruzione mia portata a termine. Giusto il tempo per un aperitivo in piazza, spritz e patatine!

E’ l’ora di pranzo, relax in uno dei tanti ristoranti tipici in centro. Abbiamo optato per un primo a testa, la classica “Lasagna alla Bolognese”, tante sfoglie sottili e saporite condire con il tipico ragù alla Bolognese e poi come non fare a meno dei buonissimi “tortellini a brodo”. Slurp!!!

Riprendiamo il cammino e arriviamo in Piazza Santo Stefano, uno sguardo alla Cattedrale e una sbirciatina nei mercatini di antiquariato, alla ricerca di pezzi d’epoca e libri stravaganti.

Proseguiamo il cammino e arriviamo in Via d’Azeglio, un saluto in omaggio del mitico Lucio Dalla.
Calde caldarroste nei chioschetti del castagniaio, ottime per un immancabile street food Bolognese.
Come non imbattersi nel famosissimo mercato di mezzo, pesce fresco, carni e salumi e tantissime altre bontà casereccie e tipiche Bolognesi, il tutto in una piccola stradina stretta stretta. Facciamoci ispirare, dunque, apericena al “Mercato di mezzo”, Spriz è un super tagliere di formaggi stagionati e semistagionati, squaquerone e là immancabilissima mortadella Bolognese.

Spuntino di mezzanotte? Lungo Via Indipendenza possiamo gustare variati gusti di popcorn caldi, dolci o salati, ottimo sneck da passeggio. 

Bella Italia!Tutta da scoprire, sempre pronta a farmi innamorare. 
Image
Image
Image