Un giorno di festa a Firenze


Firenze, città dell'arte, dell'architettura rinascimentale e della moda.

Al nostro arrivo a Firenze siamo stati accolti dalla maestosa Piazza del Duomo, dalla cattedrale di Brunelleschi e dal campanile di Giotto.
Le nostre lunghe passeggiate sono state accompagnate da Basilicate, cattedrali, gallerie d'arte, palazzi antichi, giardini immensi e attraversate nei pontili : come il “Ponte vecchio” .

Ma parliamo di “Food” .
Sicuramente vi consiglierei di non perdervi un pasto alla Trattoria dell'Oste, si trova in prossimità della stazione ferroviaria, un ristorante frequentato da moltissimi turistici sopratutto Asiatici, ma non fatevi ingannare del flusso di gente, il servizio è molto sbrigativo e ottimale e la carne è a dir poco saporita! Troverete sicuramete un ottima selezione di vini e di carni, dalla famosissima Fiorentina passando per la buonissima Scottona per arrivare all'immancabilissima Chianina .

Altro piatto tipico e gustoso di Firenze è la ribollita: una zuppa di pane e verdure.
La trippa, conosciuta in gran parte dell'Italia e il “Lampredotto", che servito nel panino è diventato un piatto tipico dello Street food Toscano .

E per concludere, il dolce e il digestivo, come non nominare i Cantucci accompagnati dal Vin Santo Toscano .

L'Italia è meravigliosa, ogni città Italiana ha il suo fasciono e le sue caratteristiche differenti. In due parole, l'Italia è arte e buon gusto. 
Image
Image
Image
Image